Informativa

connesso-senza-navigare

Sono connesso ad internet ma non riesco a navigare – soluzioni

Che rabbia quando internet non funziona e soprattutto quando sono connesso ad internet ma non riesco a navigare. Non è semplice capire come risolvere questo problema e spesso non dipende da noi, vediamo come riconoscere le varie situazioni, come capire dove sia il problema e come eventualmente risolverlo.

Rete domestica e modem – cosa sapere

Innanzitutto occorre capire una cosa, quando ci colleghiamo tramite il nostro wi-fi di casa entrano in gioco due tipologie principali di connessioni. La principale è quella che effettua il modem con i propri server. Provo a spiegarlo in modo estremamente semplice e con pochi termini tecnici. Il modem riceve i dati tramite rete poi crea una rete wi-fi per trasmettere i dati ricevuti a tutti coloro che sono connessi in casa. Il nostro dispositivo, come ad esempio lo smartphone si collega quindi alla rete domestica e da lì riceve i dati dal modem che a sua volta li prende dai server.

Wi-fi e modem quindi sono connessi fra loro, ma hanno funzioni diverse, può capitare di essere connessi regolarmente al nostro wi-fi domestico, ma questo non riceve dati dal modem. In questo caso lo smartphone ci segnalerà di essere regolarmente collegato, ma non riusciremo a navigare. Il problema in questo caso quindi non è nostro, ma del modem o dell’operatore.

Da PC è più semplice capir questo problema perchè ci segnalerà un errore diverso, ci dirà “connesso senza internet” cioè siamo connessi alla rete domestica, ma il modem non riceve dati dai server.

Come risolvere se non si riesce a navigare

La prima cosa da fare è controllare quindi il modem, spesso hanno dei led, uno di questo in prossimità della scritta “internet” o “adsl”. Se è spento o lampeggiante molto probabilmente il problema è del vostro fornitore. Provate a spengere il modem, tenerlo spento per almeno venti secondi e riavviare. Se ancora non dovesse funzionare l’unica cosa da fare è chiamare il proprio fornitore di internet.

Se la spia “internet” o “adsl” è accesa e il vostro dispositivo risulta connesso, potete provare a disattivare la connessione wi-fi dal vostro dispositivo e riconnettervi. Nel caso ancora non funzionasse potete riavviare il modem come descritto sopra.

Se la situazione non cambia ovvero il dispositivo è connesso e il led “internet” o “adsl” è acceso fisso, potrebbe essere che internet a causa di problemi dell’operatore stia funzionando, ma è estremamente lento. Per essere sicuri che sia così provate a scaricare i messaggi di posta. In genere in questi casi la posta continua a funzionare, mentre la navigazione non funziona. Se fosse così non resta che lamentarsi con il fornitore.

Virus e malware rallentano internet

Anche eventuali virus e soprattutto malware possono rallentare fino ad inibire la vostra navigazione. Esistono malware che senza accorgervene utilizzano le risorse del vostro PC. In questo caso l’unica soluzione è affidarsi ad un buon antivirus. Se utilizzate Windows, non affidatevi a Windows defender, c’è di meglio, anche gratis, come Avast o AVG. Installatene uno aggiornatelo e fate una scansione completa del PC.

I virus e i malware possono rallentare la navigazione su internet

I virus e i malware possono rallentare la navigazione su internet

Perchè internet va lento di sera

La sera generalmente è il momento di maggior traffico di rete, moltissimi sono connessi, più che nelle altre ore del giorno. In questi orari la rete tende a congestionare, quindi va più lenta. Alcuni operatori in caso di congestione tendono a limitare la banda, in pratica provano a risolvere cercando di far navigare tutti, ma più lentamente. E’ il caso che spesso accade a chi naviga tramite chiavetta USB dove la disponibilità della banda è decisamente inferiore.

Se non riuscite a risolvere nell’immediato potrete ovviare utilizzando un browser che attiva una navigazione compressa. Ad esempio Opera ha questa opzione dove elimina tutte le funzioni superflue di navigazione che consumano molta banda.

Navigazione veloce con opera browser

Navigazione veloce con opera browser

Perchè internet si blocca

In casi estremi, soprattutto la sera internet si potrebbe addirittura bloccare completamente. Se avete spesso questi problemi dovete sentire il vostro fornitore. Si potrebbe anche bloccare a causa di un eccessivo download. Magari scaricate troppi file?

Perchè internet finisce subito

Se scaricate molti file ad esempio con i torrent, i vostri GB di internet potrebbero finire subito. Ovviamente questo accade se avete un piano a consumo. In genere il piano a consumo si utilizza per smartphone o tablet e bisogna stare molto attenenti a come lo si utilizza, altrimenti internet finisce subito. Esistono alcune applicazioni che consumano più di altre, ad esempio Facebook consuma una discreta quota di banda. Possono consumare molta banda i giochi e soprattutto quello che consuma di più è guardare video in streaming. Anche quando vi mandano i video su i vari instant messenger, cercate di guardarli da casa e non con internet a consumo. Android nelle impostazioni internet permette di visualizzare quali applicazioni consumano più banda, date un’occhiata a quelle che utilizzate di più.

Rispondi